L’Acido Glicolico

L’acido glicolico è uno dei più noti acidi esfolianti, appartiene alla famiglia degli Alfa idrossiacidi (AHA), presenti in natura come piante, latte e frutta.

Si ricava tramite l’estrazione dalla canna da zucchero, uva e barbabietola. Ha una struttura molecolare particolarmente piccola che gli permette di penetrare bene nella cute rendendola compatta, rigenerando le cellule e mitigando gli inestetismi cutanei.

L’acido glicolico rimuove le cellule morte e le impurità sullo strato superficiale grazie alla sua azione esfoliante, favorendo così il ringiovanimento e rinnovo cellulare.

Come agisce?

L’acido glicolico una volta applicato sulla pelle agisce indebolendo i legami lipidici tra le cellule dell’epidermide, questa azione facilita la rimozione delle cellule morte che si staccano lasciando la pelle più liscia, compatta e chiara. Il trattamento esfoliante può essere di aiuto per diversi inestetismi, per ridurre:

– Acne in fase attiva

– Cicatrici da acne, rughe sottili

– Macchie cutanee

– Cheratosi seborroiche

– Pelle ispessita

– Smagliature

Quando usarlo?

Il periodo ideale per iniziare un trattamento all’acido glicolico è l’inverno, in quanto è fotosensibilizzante ed è bene non esporre la pelle al sole. Durante il giorno utilizzare una protezione solare.

Qual è la concentrazione di acido glicolico in cosmetologia?

Normalmente in cosmetica viene usato in concentrazione non superiore al 30%,  solo nei centri medici dermatologici è possibile avere trattamenti con concentrazioni di acido glicolico tra il 50% e 80% .

É adatto a tutti?

È un acido adatto a tutti i tipi di pelle, tranne quelle molto sensibili. Infatti è generalmente un PH1, molto distante da quello della pelle che è 5.5

Quando non usare l’acido glicolico?

É sconsigliato in caso di:

– Gravidanza e allattamento perché sembra che fino al 27% dell’acido applicato possa entrare nel torrente circolatorio.

– Herpes simplex

– Acne con lesioni papulo-postolose

– Radioterapia

Ultima importantissima raccomandazione: prediligere la sera per l’utilizzo dei prodotti esfolianti, in quanto durante il riposo notturno la pelle si rigenera autonomamente, ristabilendo le sue difese naturali.

Lascia un commento